Chiesa a CM: 'C'era un rigore per la Roma. Il tocco di mano di Mertens? Errore del Var, vi spiego perché'

·3 minuto per la lettura

Prosegue anche nella stagione 2021-2022 l’appuntamento della nostra rubrica SOS Arbitri con Massimo Chiesa. L'ex arbitro internazionale, in esclusiva ai microfoni di Calciomercato.com, mette sotto la lente d'ingrandimento i principali casi da moviola di ciascuna giornata di Serie A, gli aspetti positivi (ove vi siano) e assegna i voti agli arbitri del massimo campionato italiano. Di seguito il riepilogo degli episodi della 20a giornata di Serie A.

Bologna-Inter Rimandata a data da destinarsi

Sampdoria-Cagliari 1-2 Camplone (Var: Guida) 6 "Non è successo nulla di particolare, bene il guardalinee su Pavoletti e giusto il rosso a Candreva".

Lazio-Empoli 3-3 Giua (Var: Banti) 6 "Una partita complicata nella quale non è stato perfetto nella collaborazione con il Var: ci hanno messo quattro minuti ad annullare il gol di Patric per fallo di mano, che mi sembrava piuttosto evidente".

Spezia-Verona 1-2 Mariani (Var: Valeri) 6 "Sono d'accordo con il rosso ad Agudelo: forse è meno violento di quanto sembrava, ma è entrato in modo scomposto".

Atalanta-Torino Rimandata a data da destinarsi

Sassuolo-Genoa 1-1 Manganiello (Var: Mazzoleni) 6 "Nessun caso particolare da rilevare".

Milan-Roma 3-1 Chiffi (Var: Aureliano) 5 "Devo essere sincero: ho fatto fatica a vedere il tocco di mano di Abraham. Se però l'attaccante della Roma ha toccato il pallone, e diamolo per scontato altrimenti sarebbe un abbaglio troppo grande, è giusto assegnare il rigore. Perché allungando il braccio occupa molto più spazio di quello consentito, e cerca il pallone. Ok l'altro rigore fischiato al Milan per fallo di Mancini su Leao, mi lascia perplesso invece l'intervento di Tonali su Zaniolo, che per me era da rigore: se si usa un determinato metro di giudizio bisogna tenerlo per tutta la gara, in questo caso invece non c'è stata uniformità. Assolvo Ibra per l'intervento su Ibanez: lo svedese ci mette il fisico, ma il giocatore giallorosso non fa nulla per stare in piedi. In generale, Chiffi ha peccato di poca personalità senza dare la sensazione di avere il controllo della gara. E non è stato aiutato, visto che il team manager del Milan Romero, ex arbitro, è riuscito a farsi espellere".

Salernitana-Venezia Rimandata a data da destinarsi

Fiorentina-Udinese Rimandata a data da destinarsi

Juventus-Napoli 1-1 Sozza (Var: Irrati) 6,5 "Quest'arbitro continua a piacermi, fin dall'inizio del campionato l'ho indicato come uno dei migliori giovani e sta diventando sempre più bravo e affidabile. Ieri ha diretto bene un big match, ha gestito la gara con personalità. Giusto fischiare la fine e non assegnare l'angolo alla Juve, nel regolamento c'è solo un caso nel quale bisogna far calciare un tiro da fermo: il rigore. Il tocco di mano di Mertens in area secondo me era da calcio di rigore, ma in quel caso è più un errore del Var Irrati: l'attaccante del Napoli allarga il braccio per occupare più volume e prende il pallone. Giusto non fischiare l'intervento di Bernardeschi su Demme in occasione del gol della Juve, ed è regolare il contrasto Di Lorenzo-De Ligt".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli