Chiesa fa e disfa, la Juve non passa a Crotone

·1 minuto per la lettura

Solo un punto per la Juventus in casa di un Crotone che ha affrontato senza paura i bianconeri e che ha meritato di muovere la classifica: 1-1 il finale. Entrambe nel primo tempo le reti, con i padroni di casa in vantaggio con Simy su rigore (ingenuo fallo di Bonucci su Reca) prima del pareggio di Morata, con un tocco sotto misura su assist di Chiesa. L’ex fiorentino si fa espellere per una brutta entrata al 60’, poi Morata colpisce un palo interno di testa e quindi segna ma è in fuorigioco di qualche centimetro quando devia una conclusione di Cuadrado.