'Choc' in Argentina: Simeone sfoggia la maglia… dell'Uruguay

Diego Simeone, uno dei simboli del calcio argentino, è stato immortalato a Buenos Aires con la maglia degli antichi rivali dell'Uruguay.

E’ stato per quasi quindici anni uno dei pilastri dell’Argentina, un leader dentro e fuori dal campo che con l’Albiceleste ha giocato qualcosa come 106 partite, ha vinto due volte la Coppa America, ha preso parte all’Olimpiade e ai Campionati del Mondo, indossando tra l’altro la fascia di capitano a Francia ’98.

Diego Simeone è uno degli uomini simbolo del calcio argentino e, anche nel recente passato, non ha nascosto il suo desiderio di sedere un giorno sulla panchina della sua Nazionale.

L’attuale tecnico dell’Atletico Madrid, ha trascorso gli ultimi giorni a Buenos Aires, dove ha preso parte a diversi eventi (ha seguito da vivo anche Argentina-Cile) ed ha incontrato vecchi amici.

Tra le tante cose fatte, anche una partita di calcio, nulla di strano ovviamente, se non fosse che ha sfoggiato in campo la maglia dell’Uruguay. La foto che lo ritrae con la divisa della Celeste, ha fatto subito il giro dell’Argentina diventando ben presto virale.

Come noto infatti, quella tra Argentina ed Uruguay è una delle più grandi rivalità calcistiche del pianeta tanto che, quando le due Nazionali si affrontano danno vita al caldissimo Clasico del Río de la Plata.

 

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità