Chong può andare al Verona: l'Inter ha la pedina per arrivare a Kumbulla

Goal.com

Tahith Chong sarà con ogni probabilità il primo colpo di calciomercato messo a segno dall’Inter nel corso della prossima sessione estiva.

Come riportato da Tuttosport, il talento olandese non rinnoverà il contratto che lo lega al Manchester United e Marotta e Ausilio gli hanno già un prospettato con scadenza 2025 da 2 milioni a stagione bonus inclusi. Nei giorni scorsi si è parlato dell’idea di girarlo allo Jiangsu per concedergli l’occasione di giocare con regolarità e fare esperienza, ma adesso si è deciso di prestarlo ad un club italiano in modo da facilitare il suo inserimento nel nostro calcio.

L’Inter gode di ottimi rapporti soprattutto con Parma, Sassuolo e Verona e proprio gli scaligeri potrebbero rappresentare l’opzione migliore. Chong infatti, per caratteristiche, si adatterebbe alla perfezione al gioco di Juric ed inoltre il suo prestito potrebbe rappresentare, insieme al trasferimento di Dimarco, una contropartita da inserire nella trattativa per Marash Kumbulla.

Il difensore classe 2000, la cui valutazione si aggira sui 20 milioni di euro, è una delle grandi novità proposte in questa stagione dalla Serie A e, non solo piace moltissimo ai nerazzurri, ma di fatto è stato già bloccato.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...