Cinque calciatori per il sì alla Lazio: la 'lista' di Sarri

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·2 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Prosegue la trattativa tra Maurizio Sarri e la Lazio. Il tecnico toscano al momento sembra l'unico obiettivo di Claudio Lotito per la panchina del post Simone Inzaghi, con i discorsi ben avviati arrivati all'ultimo chilometro, di solito il più ripido. Già lunedì, rivela l'edizione della Gazzetta dello Sport, il blitz del direttore sportivo Tare a casa di Maurizio Sarri ha dato i suoi frutti, limando le distanze che però ci sono ancora. Ora è la volta degli avvocati delle due parti che dovranno occuparsi degli aspetti economici e una richiesta del tecnico da 4 milioni di euro a fronte dei 3 di parte fissa, più bonus, offerti dalla Lazio.

Simone Inzaghi e Maurizio Sarri | CARLO HERMANN/Getty Images
Simone Inzaghi e Maurizio Sarri | CARLO HERMANN/Getty Images

C'è poi il discorso prettamente tecnico. Cioè quello che riguarderà la rivoluzione di una rosa costruita per la difesa a tre e il 3-5-2 di Simone Inzaghi. Con Sarri il modulo mantra diventerà il 4-3-3 (o al massimo 4-3-1-2), con l'ex Juve e Napoli che ha chiesto a Tare almeno cinque innesti: due terzini, un centrocampista interno, un attaccante esterno che possa agire anche da trequartista e una punta centrale. Gli obiettivi per le fasce rispondono ai nomi di Elseid Hysaj (in scadenza col Napoli) e Charalampos Lykogiannis del Cagliari: l'albanese venne lanciato proprio all'Empoli da Sarri, proseguendo con lui a Napoli, mentre per il greco c'è da discutere ancora con i rossoblù.

Elseid Hysaj | Jonathan Moscrop/Getty Images
Elseid Hysaj | Jonathan Moscrop/Getty Images

E a proposito di Cagliari piace anche Nahitan Nandez, uruguaiano che andrebbe a completare il centrocampo insieme a Milinkovic Savic e Luis Alberto, destinato ad arretrare e diventare il fulcro della nuova mediana biancoceleste.

Rafael Santos Borré | Marcelo Endelli/Getty Images
Rafael Santos Borré | Marcelo Endelli/Getty Images

Servono poi due giocatori in attacco, nel caso in cui verrà ceduto Joaquin Correa: uno dovrebbe essere il colombiano Rafael Santos Borré, che si svincola dal River Plate, e l'altro Josip Ilicic, ormai fuori dai programmi dell'Atalanta di Gasperini.

Segui 90min su Instagram.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli