City, portieri finiti contro l'Atalanta: espulso Bravo, entra Walker per andare in porta

Il Manchester City ha finito i portieri contro l'Atalanta: Ederson sostituito, Bravo spulso. Guardiola inserisce Walker che va in porta.
Il Manchester City ha finito i portieri contro l'Atalanta: Ederson sostituito, Bravo spulso. Guardiola inserisce Walker che va in porta.

Episodio curioso a 10 minuti dalla fine di Atalanta-Manchester City: Kyle Walker, di professione terzino destro, è entrato in campo per fare il portiere dopo l'espulsione di Claudio Bravo . Il cileno aveva sostituito Ederson all'intervallo per un problema fisico.

Inoltre in panchina al momento del cambio c'è stata grande confusione, tanto che Guardiola, secondo quanto raccontato da 'Sky Sport', si stava dimenticando di dover fare un cambio per poter inserire il suo terzino/portiere. Difficile ricordare in passato, infatti, il tecnico catalano in uno stato confusionale tale com'è apparso in seguito all'espulsione di Claudio Bravo.

L'Atalanta non è riuscita a sfruttare l'handicap del City, che è riuscito a difendere il pareggio nonostante la mancanza di un portiere di ruolo fra i pali. Kyle Walker in veste di portiere si è anche disimpegnato con un paio di parate di ordinaria amministrazione ed ha tenuto il pallone fra le proprie braccia, recuperando così del tempo prezioso per la squadra, come un veterano del ruolo.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

 

 

 

Potrebbe interessarti anche...