Clamoroso, Icardi fa causa all'Inter: vuole il reintegro e 1,5 milioni di danni

Goal.com
Secondo la 'Gazzetta dello Sport', prosegue il muro contro muro tra Icardi e l'Inter: l'attaccante argentino ha deciso di adire le vie legali.
Secondo la 'Gazzetta dello Sport', prosegue il muro contro muro tra Icardi e l'Inter: l'attaccante argentino ha deciso di adire le vie legali.

Adesso la rottura è completa: le posizioni di Mauro Icardi e dell'Inter, nonostante le parole ottimistiche di Beppe Marotta, non sono mai state così distanti. E testimoniarlo è l'ultima decisione choc presa nelle ultime ore dal centravanti argentino.

VIDEO - Wanda e Icardi, nuova casa a Milano

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Secondo la 'Gazzetta dello Sport', infatti, Icardi ha deciso addirittura di fare causa all'Inter. Con un doppio obiettivo: essere reintegrato immediatamente nella rosa di Conte e ricevere un indennizzo di un milione e mezzo per danni.

Una mossa completamente inattesa, proprio nelle ore in cui il cielo sopra la Milano nerazzurra pareva potersi finalmente rischiarare. Sullo sfondo i tentativi concreti di Monaco e Atletico Madrid, pronti a firmare il colpaccio a pochissimi giorni dalla conclusione del mercato estivo.

VIDEO - Chi è Wanda Nara?

Lo stesso Marotta, come detto, nelle scorse ore aveva confessato il proprio ottimismo riguardo a una possibile cessione di Icardi, da tempo separato in casa e completamente fuori dai piani dell'Inter e di Conte:

"Ci sono ancora delle difficoltà, siamo ottimisti e spero si possa concludere al meglio quella che ritengo sia la telenovela dell'estate".

La decisione di Icardi, al contrario, spiazza completamente l'Inter, che ora si ritrova con le spalle al muro. E sempre più cosciente del fatto che, a pochissimo dal gong, una riappacificazione e una cessione in extremis appaiono un obiettivo complicatissimo da realizzare.

Potrebbe interessarti anche...