Coe: "Troppo presto per decidere, mancano quattro mesi"

Adx
Askanews

Roma, 19 mar. (askanews) - È troppo presto per decidere sul possibile rinvio delle Olimpiadi di Tokyo 2020. E' la posizione di Sebastian Coe, presidente dell'atletica mondiale. Il Comitato Olimpico Internazionale ha affermato che i Giochi potrebbero ancora iniziare il 24 luglio, nonostante la pandemia di coronavirus abbia causato la cancellazione di molti eventi. "Non dobbiamo prendere una decisione precipitosa quando mancano ancora quattro mesi", ha spiegato Coe alla Bbc. Ma "se dovessimo modificare la data, la modificheremo. È possibile. Tutto e' possibile". "Gli eventi - ha proseguito - stanno cambiando di ora in ora ma non e' una decisione che deve essere presa al momento. Stiamo cercando di gestire la situazione con le informazioni che abbiamo, anche se non ne abbiamo molte".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...