Colombo decisivo con il Lecce: un gol all'Udinese, un messaggio al Milan

Un gol all’Udinese e un messaggio al Milan. La terza rete di Lorenzo Colombo in giallorosso è stata decisiva per il pareggio di ieri sera del Lecce. Destro potente davanti al portiere dopo aver vinto un rimpallo, un piccolo passo verso la salvezza firmato dal classe 2002 che i rossoneri monitorano da lontano. Baroni l’ha preferito a Ceesay e lui ha risposto ‘presente’ in campo, col terzo gol dopo quello decisivo al Napoli a fine agosto e la rete in Coppa Italia col Cittadella.

GLI ACCORDI - Chissà se ieri sera il messaggio è arrivato anche ai rossoneri, che in estate hanno girato Colombo al Lecce in prestito con diritto di riscatto e contro riscatto in favore del Milan. Corvino ha vinto la concorrenza di Empoli, Cagliari e altri club che si erano interessati al ragazzo nei mei scorsi.

L’IDEA - Maldini e Massara hanno fiducia nelle potenzialità del ragazzo, sono convinti possa crescere ancora ed è per questo che dopo i 7 gol con la Spal hanno deciso di fargli fare il salto in Serie A. I rossoneri a fine stagione aspetteranno la mossa del Lecce per poi valutare eventualmente se riprendere il controllo del ragazzo; in quel caso, probabilmente, verrebbe girato ancora in prestito per garantirgli una crescita costante e continuità di prestazioni. Colombo intanto segna ancora con il Lecce: uno squillo all’Udinese, un messaggio al Milan.