Colombo, Kerkez e Stanga, i giovani del Milan brillano: il piano rossonero

·1 minuto per la lettura

Una partita amichevole per iniziare ufficialmente la stagione, mettere minuti nelle gambe ma anche per ammirare i giovani prodotti del vivaio rossonero: Milan-Pro Sesto di sabato è stata importante per svariati motivi.

Milos Kerkez | Nicolò Campo/Getty Images
Milos Kerkez | Nicolò Campo/Getty Images

Nel 6-0 dei rossoneri si sono intravisti primi scampoli di vero Milan ma anche e soprattutto si sono messi in mostra alcuni giovani. Uno in particolare: Milos Kerkez. Il laterale ungherese, sostituto di Hernandez, ha disputato una buona gara realizzando anche 2 gol: con il recente arrivo di Ballo-Touré non ci sarà granché spazio per lui in prima squadra ma i rossoneri hanno le idee chiare sul suo futuro (il classe 2003 resterà in Primavera almeno per ora).

Un altro giovane che si è messo in mostra è Luca Stanga: il difensore classe 2002 ha difenso con ordine, sempre pulito e non concedendo mai spazi agli attaccanti avversari. Come per Kerkez, anche nel suo caso il Milan ha già le idee chiare in chiave futuro: il giovane, spiega calciomercato.com, resterà ancora un anno in Primavera con la possibilità però di essere convocato in prima squadra più di qualche occasione nel corso della prossima stagione.

Lorenzo Colombo | Jonathan Moscrop/Getty Images
Lorenzo Colombo | Jonathan Moscrop/Getty Images

Insieme a Kerkez e Stanga anche Lorenzo Colombo si è messo in mostra: pur non andando a segno, il giovane attaccante ha disputato una buona partita battendosi come un leone. Il Milan lo terrà in prima squadra fino al ritorno di Rebic e Giroud dalle vacanze, poi lo girerà in prestito così da continuare il suo processo di crescita. Dopo i 6 mesi alla Cremonese dell'anno scorso, il classe 2002 giocherà presumibilmente ancora in cadetteria.

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di Serie A.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli