Colpo di scena Superlega: la JP Morgan contatta il Napoli!

Francesca D'Amato
·1 minuto per la lettura

Per ora le squadre italiane in SuperLega sono tre, (Juventus, Milan e Inter) ma a breve potrebbero diventare quattro. Nelle ultime ore è giunta la notizia che il Napoli sarebbe stato contattato da un emissario della JP Morgan, con l'intenzione di far entrare il club partenopeo all'interno del progetto. Ancora non si conosce la risposta del presidente Aurelio De Laurentiis. Il numero uno azzurro è sempre stato un innovatore in tema di politica calcistica e uno dei primi a parlare dell'avvento di una possibile SuperLega. Questo giustificherebbe anche il silenzio di De Laurentiis durante la riunione di Lega che si è svolta nella giornata di ieri in videoconferenza. Il presidente avrebbe ascoltato le opinioni e i giudizi delle altre società della Serie A, senza proferire parola.

Florentino Perez, Real Madrid | Soccrates Images/Getty Images
Florentino Perez, Real Madrid | Soccrates Images/Getty Images

Intanto, nella giornata di ieri era stato proprio Florentino Perez, presidente della SuperLega e del Real Madrid, a parlare di un possibile ingresso del Napoli: “La meritocrazia non può esserci per 50 squadre, però ci sono club come Roma, Napoli e molti altri che hanno diritto di partecipare e studieremo la formula perché possano qualificarsi. Ma chi genera denaro sono i 15 membri fondatori, quelli sono quelli che creano il miglior spettacolo del mondo. Non posso dire chi arriverà, stiamo trattando, però ora ci prendiamo una pausa per spiegare le nostre intenzioni, poi si vedrà chi potrà unirsi”.

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato sulle ultime novità.