Colpo Pit Lane, ad Imola c'è Nicola Baldan al fianco di Gabbiani

Francesco Corghi
motorsport.com

Nicola Baldan fa il suo ritorno nel turismo questo weekend ad Imola per prendere parte al round del TCR DSG Endurance.

Sul circuito del Santerno, nel luglio 2018, il veneto era stato protagonista del rovinoso incidente che lo aveva portato forzatamente a fermarsi per la rottura di una clavicola, ma ora è pronto a tornare in pista con una TCR, dopo che per questa stagione ha intrapreso l'avventura nel GT Italiano con la Mercedes della Antonelli Motorsport.

Baldan condividerà il volante della Volkswagen Golf GTI preparata dalla Pit Lane Competizioni - il team che lo ha seguito nella vittoria del titolo tricolore TCR due anni fa - assieme all'esperto Gian Maria Gabbiani, con il quale ad Imola diventa per forza di cose uno dei favoritissimi per il successo finale.

"Torno nel TCR - ha detto entusiasta Baldan - E' stata la chiamata che non ti aspetti e la risposta quasi scontata: 'Ci vediamo ad Imola!' E' andata più o meno così quando Pit Lane Competizioni mi ha chiesto di guidare la Volkswagen nel prossimo round del Campionato Italiano TCR DSG Endurance. Si torna alle origini, con desiderio di rivalsa. E' un antico amore, chiamatelo come volete, ma tornare a guidare una TCR proprio ad Imola avrà un sapore particolare. Non ho avuto modo di effetturare alcun test, ma ormai ci sono abituato, è un anno che non guido una vettura a trazione anteriore ma, mai come questa volta, non vedo l'ora di cominciare".

"Finalmente si ritorna a correre, e per di più sulla mia pista preferita! - ha aggiunto Gabbiani - Durante la sosta estiva non c'è stato molto da riposarsi: abbiamo lavorato per massimizzare vari aspetti della nostra performance, e l'allenamento fisico è stato impegnativo. Abbiamo sicuramente aspettative importanti, rafforzate dall'innesto di Nicola, che stimo moltissimo e con il quale sono sicuro di trovarmi al cento per cento."

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...