Come richiedere il rimborso dopo i disservizi Dazn nella prima giornata di campionato?

dazn indennizzo
dazn indennizzo

Dopo i disservizi che si sono verificati durante la prima partita di campionato di Serie A, con una nota ufficiale Dazn ha informato che i clienti interessati otterranno un indennizzo con le modalità che saranno meglio specificate in settimana.

Dazn: “Indennizzo a ciascun cliente interessato”

Dagli abbonati inferociti, all’Agcom, dai vari politici fino alla Lega Calcio, sono davvero molteplici le proteste per i problemi  che si sono verificati durante le dirette nella prima giornata del campionato di Serie A.  Con un comunicato, la piattaforma ha avvisato gli utenti di aver inviato dei “link di riserva” per le due partite in programma ieri, poi ha rassicurato gli utenti sugli indennizzi per i disservizi avvenuti durante le dirette delle partite, in particolare di Salernitana-Roma e Lazio -Bolongna.

“In Italia nel rispetto delle regole esistenti, provvederemo ad erogare un indennizzo a ciascun cliente interessato, che verrà corrisposto secondo modalita’ rese note nei prossimi giorni. È nostra responsabilità far sì che tutto funzioni. Questo l’impegno che ci prendiamo” quanto scritto nella nota.

La richiesta di rimborso sul sito Dazn

In attesa delle comunicazioni della piattaforma,navigando sul sito ufficiale possiamo notare che ad oggi è possibile inviare una richiesta di indennizzo, con le modalità elencate nella sezione “Richiesta di rimborso” (ttps://www.dazn.com/it-IT/help/articles/refund-requests-it)  dove sono indicate tutte le condizioni per la ricevibilità della richiesta di indennizzo.

Tra queste, si speicifica che l’utente che intende richiedere l’indennizzo deve veicolare la propria domanda (la Richiesta) “entro 7 giorni di calendario dalla messa a disposizione da parte di DAZN dei dati di playback relativi all’evento interessat” Inoltre la richiesta dovrà essere trasmessa dal titolare dell’abbonamento a DAZN “per il tramite della casella di posta elettronica indicata dall’utente in fase di sottoscrizione dell’abbonamento a DAZN e che costituisce il log in dell’account al seguente indirizzo e-mail: richiestarimborsodazn@dazn.com o tramite invio della pec rimborsidazn@legalmail.com”.

Inoltre, in questa sezione del sito si indicano anche le modalità tecniche della ricevibilità della domanda, come la sottoscrizione del modulo disponibile nella Sezione “Help” e lo ” screenshot ovvero con una fotografia nei formati PNG o JPEG dei dati riportati sul test Misurainternet che consenta, attraverso la chiara identificazione della data e ora ivi riportata, di verificarne la correlazione diretta rispetto all’evento per il quale si trasmette la Richiesta stessa”.

Le linee guida Agcom

Ricordiamo che le linee guida previste da Agcom richiedono tre disconnessioni durante la visione dello stesso evento o una interruzione di più di 270 secondi per poter avere accesso a un indennizzo. La  misura di questo e tutte le altre modalità saranno comunicate da Dazn in settimana.