Come statistica e informatica sono al servizio dei tifosi di calcio

·3 minuto per la lettura
statistica e informatica al servizio del calcio
statistica e informatica al servizio del calcio

Un nuovo modo di pensare il calcio si è fatto strada nel mondo e ormai anche l’Italia è stata coinvolta dai nuovi approcci al gioco del pallone. Adesso, ad accompagnare il cuore dei tifosi e l’intuito dei più attenti spettatori, si annoverano anche intelligenze artificiali di ultima generazione: il coinvolgimento delle IA – ormai messo a punto anche da aziende italiane di analisi statistica – segna un passo inedito nella storia del calcio, che adesso basa parte del suo fondamento non più soltanto sull’estro creativo dei giocatori, ma anche e soprattutto sull’analisi delle statistiche sportive legate a ogni singola partita.

Un approccio matematico al calcio

Il calcio vorrebbe essere uno sport tutto sommato sempre fedele a sé stesso: nessuno ha intenzione di intaccare le regole del gioco più seguito al mondo, né di modificare i principi che lo reggono (dallo spirito di fair-play che dovrebbe animare tutti i giocatori, fino a elementi basilari quali la sfericità del pallone da gioco). Eppure, i tifosi amatoriali e quelli più appassionati, i tecnici più tradizionalisti e quelli di nuova generazione, stanno recentemente guardando e vivendo un calcio diverso, non certo meno appassionante di quello vecchio. Si tratta di un calcio fatto di numeri, registrati da raffinati strumenti informatici e analizzati da applicazioni non meno sofisticate, che raccontano uno sport inedito. Nell’immenso mondo che circonda il gioco del calcio, l’applicazione di questi numeri – tutt’altro che freddi, poiché ricchi di contenuti veri ed emozionanti – ha delle ricadute non indifferenti.

Come hanno intuito molti programmatori e analisti, infatti, molti aspetti del calcio (in relazione a singoli match o a più grandi tornei, così come a squadre di qualsiasi levatura o singoli giocatori) possono essere analizzati e quantificati. Sulla base di questa enorme mole di dati che di fatto viene raccolta, le analisi che possono essere effettuate sono molteplici: alcuni di questi numeri possono infatti riguardare le performance dei singoli giocatori, con conseguenze che possono avere un impatto sulle operazioni di calciomercato nelle finestre disponibili, così come sul carico di allenamento cui sottoporre i singoli elementi di una squadra nel tempo che separa le varie partite.

Uno strumento per tifosi ed esperti

L’idea alla base di questi strumenti di analisi statistiche calcistiche è quella di leggere il rendimento di giocatori e squadre, così da ottimizzare tutta una serie di processi paralleli alle partite. Si pensi al calciomercato. In passato, le operazioni di ricerca per un attaccante si basavano tutte sulla conoscenza diretta di giocatori selezionati tra quelli con all’attivo il maggior numero di reti (e che – solitamente – risultavano anche i più costosi e famosi).

Il sistema dell’analisi statistica applicata al calcio ha portato a un atteggiamento diverso (in cui non ci si accontenta di leggere il numero totale di reti, ma si scava a fondo con numerosi altri elementi a supportare la conoscenza del giocatore), con risultati radicalmente opposti: spesso, infatti, l’analisi ha dimostrato più saggio e lungimirante investire nelle nuove e più giovani leve, piuttosto che nei grandi nomi.

Un’altra importante ricaduta, riguarda l’approccio dei tifosi a tutto quel sistema di scommesse e pronostici sportivi che da sempre accompagna il mondo del pallone. I nuovi strumenti nati per l’analisi dati calcio, infatti, come le innovative app pensate appositamente per gestire grandi quantità di dati relativi a squadre e calciatori, spesso permettono ai tifosi di anticipare i possibili risultati di un incontro.

Di certo, va sempre considerato l’immancabile elemento umano, che può fare la differenza in qualsiasi partita, rendendo dunque imprevedibile qualsiasi risultato (anche quello apparentemente più scontato). Tuttavia, è ormai un dato di fatto: fornire ai tifosi gli stessi strumenti e gli stessi dati che ormai padroneggiano i tecnici, il tutto a portata di nuove app dotate delle stesse possibilità di effettuare analisi raffinate e precise, cambierà il modo in cui il calcio verrà vissuto dalle gradinate e da casa, così come nei centri scommesse di oggi e di domani.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli