Commisso incontra Gravina: "Forse dovevo scoppiare prima"

Adx
Askanews

Roma, 3 feb. (askanews) - "Ci sono stati episodi contro Genoa, Napoli e Inter, poi contro la Juventus dove sono un po' scoppiato: forse dovevo scoppiare prima". Toni duri di Rocco Commisso per l'arbitraggio di Juve-Fiorentina e adesso il presidente vuole chiarezza dalla Figc. L'occasione è stata l'incontro fissato a margine della cerimonia di premiazione della Panchina d'Oro in cui il presidente ha mostrato la propria preoccupazione per i presunti torti arbitrali subiti che, come ha evidenziato lui stesso nelle esplosive dichiarazioni del post partita a Torino, non si limitano solo alla sfida con i bianconeri. Gravina "è stato carino con noi, mentre con Nicchi non ho parlato. Io voglio bene al calcio italiano, ma la Fiorentina deve essere rispettata. Non voglio favori da nessuno, ma credo che la città meriti rispetto da parte di tutti. Non più di tutti, ma uguale a tutti".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...