'Comportamento violento ai danni di un tifoso': la Procura Figc apre procedimento su Berardi

Le scuse social non sono bastate, Domenico Berardi rischia di pagare caro la reazione agli insulti di un tifoso dopo la sconfitta in Coppa Italia contro il Modena: la Procura Figc ha aperto un procedimento nei confronti dell'attaccante del Sassuolo per "comportamento violento ai danni di un tifoso".

Lo si apprende da una nota Ansa:

Il Procuratore della Federcalcio, Giuseppe Chinè, ha aperto un procedimento nei confronti di Domenico Berardi.

Finisce così sul tavolo della Procura la vicenda che ha visto il giocatore del Sassuolo protagonista della lite con alcuni tifosi che ieri dopo la partita di Coppa Italia con il Modena lo insultavano: il procuratore, acquisito agli atti il video diffuso sul web, ha avviato il procedimento "per il comportamento violento tenuto ai danni di un tifoso nei pressi dello stadio Braglia dopo la partita Modena-Sassuolo".