Conference League, tris Roma contro lo Zorya Luhansk

·1 minuto per la lettura

La Roma supera senza problemi lo scoglio Zorya Luhansk in Conference League. La squadra di Mourinho dopo il ko nel derby si impone in trasferta per 3-0 grazie ai gol di El Shaarawy, Smalling e Abraham. La Roma in Ucraina i toglie quindi le scorie del derby e mantiene la leadership del proprio girone con 6 punti dopo due gare. Per l’occasione Mourinho fa abbondante turnover: lasciati a riposo a Roma Karsdorp e Veretout li rimpiazza inserendo Ibanez a destra e Darboe a centrocampo. Poi dà spazio a Kumbulla, Smalling, Carles Perez e Shomurodov rilanciando Pellegrini e confermando Cristante ed El Shaarawy.

Giallorossi subito in gol al 6': perfetta verticalizzazione di Darboe per El Shaarawy che, scattato sul filo del fuorigioco, evita Matsapura in uscita e insacca a porta vuota con il sinistro. La Roma continua a spingere e crea altre occasioni non sfruttate da El Shaarawy. Nella ripresa i giallorossi raddoppiano: al 66' sull'angolo dalla sinistra di Pellegrini, prolungato sul secondo palo da Cristante, arriva Smalling che di testa segna il 2-0. Il tris arriva al 68': lancio in area per Zaniolo, chiuso da Favorov che tocca involontariamente in mezzo per Abraham che con un preciso destro a giro infila il pallone nell'angolo alla sinistra di Matsapura. Poco prima l'attaccante inglese della Roma aveva anche colpito un palo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli