Connect with Mason Mount

Matteo Baldini
·1 minuto per la lettura

Il talento di Mason Mount sul campo è noto a tutti, già da due stagioni del resto è un elemento importante del Chelsea dopo essere esploso in Championship due anni fa, ma a quanto pare il classe '99 non se la cava male nemmeno quando il campo è virtuale.

E così come fanno tanti tifosi anche i calciatori del Chelsea amano passare il tempo sfidandosi a FIFA 21, adesso Three dà la possibilità al noto youtuber inglese Chunkz di sfidare lo stesso Mount. Ma non si tratta di una partita qualsiasi: ogni gol subito conduce infatti a una penitenza, a un pegno da pagare senza potersi tirare indietro.

Dopo un po' di riscaldamento, giusto per prenderci la mano, Mount ha ammesso di non essere il migliore giocatore di FIFA nel gruppo dei Blues: Tammy Abraham ha qualcosa in più. Un po' a sorpresa il primo a segnare è proprio Mount: la penitenza per Chunkz è un tweet postato dal suo account, di fatto l'ammissione di tifare da sempre per il Chelsea (in realtà lo youtuber è un grande tifoso dell'Arsenal).

Mason Mount | Chelsea Football Club/Getty Images
Mason Mount | Chelsea Football Club/Getty Images

Dopo l'exploit di Mount arriva però il momento del riscatto e la penitenza da pagare stavolta è per il calciatore del Chelsea: Chunkz si vendica inviando un messaggio dal telefono di Mount, in sostanza creando un gruppo piuttosto surreale in cui il giovane calciatore chiede consigli su come farsi crescere la barba. E tra cerette indesiderate e shottini di salsa piccante si arriva all'epilogo, una conclusione per certi versi sorprendente.

3 vuole dare agli appassionati e ai tifosi del Chelsea la possibilità di assistere al dietro le quinte della vita a Stamford Bridge, con contributi mai visti prima relativi ai nomi più importanti dei Blues.