Conte: "Il mercato è un potenziale virus"

Sportal.it

"Andremo a Lecce con la squadra che conoscete e sono contento. Questo per un allenatore è il periodo più difficile, vanno gestite tante situazioni, nomi che escono sui giornali, alcuni veri e altri meno. Un potenziale virus che va contenuto nella giusta maniera". Alla vigilia della trasferta al 'Via del Mare', Antonio Conte si è così riferito alle tante voci di mercato che coinvolgono l'Inter, notizie che rischiano di alterare gli equilibri di squadra.

"Bisognerà stare sul pezzo e pensare che al momento stanno giocando per una squadra, non bisogna farsi trascinare - ha aggiunto Conte -. Mourinho su Eriksen? E' normale amministrazione, ma con José ci conosciamo, non ci sono problemi".

Il tecnico dell'Inter ha invece glissato sul mancato scambio con la Roma, che avrebbe portato Spinazzola in nerazzurro e Politano in giallorosso: "Ho fatto una scelta tecnica, altre valutazioni le faranno gli altri".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...