Conte lancia l'Inter: "Vogliamo far soffrire l'Atalanta"

Goal.com

Il bel successo sul Napoli ha permesso all'Inter di riscavalcare l'Atalanta al secondo posto: proprio sabato sera a Bergamo ci sarà lo scontro diretto tra le due squadre, presentato ai microfoni di 'Inter TV' da Antonio Conte.

Nel giorno del suo 51° compleanno, il tecnico nerazzurro ha chiesto ad Handanovic e compagni di chiudere il campionato con un risultato di prestigio, che infonderebbe ulteriore fiducia a pochi giorni dalla sfida col Getafe di Europa League.

"Spero che sarà una bella partita, le squadre giocheranno a viso aperto e senza fare calcoli. L'Atalanta ormai è una realtà ampiamente consolidata in Italia, considerato il percorso svolto negli ultimi anni. Peraltro sono ai quarti di Champions League. Ci sarà da soffrire, ma il nostro obiettivo è far soffrire loro".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Incrocio interessante tra il migliore attacco e la miglior difesa.

"E' importante avere il giusto equilibrio tra la fase difensiva e quella offensiva. L'Atalanta ha fatto tantissimi goal, segna consecutivamente da più di 20 partite e ha tanti meriti. Noi abbiamo la miglior difesa e il secondo migliore attacco: sarà una sfida nella sfida in cui vogliamo prevalere".

Tre clean sheet di fila e la sensazione di una solidità difensiva finalmente ritrovata.

"E' importante abituarsi a giocare partite con la pressione di chi sta dietro e vuole superarti. La sfida col Napoli è stata bellissima, l'abbiamo affrontata con la giusta attenzione e determinazione. Ora ci aspetta un altro ostacolo: penso sia giusto cercare di concludere bene la stagione, vogliamo misurarci per capire a che punto siamo arrivati".

Potrebbe interessarti anche...