Conte: "Paghiamo solo errori individuali"

Adx
Askanews

Roma, 12 lug. (askanews) - La strada quella giusta. L'Inter paga soltanto degli errori individuali. Ne convinto Antonio Conte alla vigilia della partita con il Torino che chiude domani la giornata di campionato. "Il Torino ha una rosa superiore a quel che dice la classifica - ha detto l'allenatore a Inter tv -. una squadra costruita per altri presupposti, ma noi vogliamo vincere". Anche per scacciare ombre e dimenticare in fretta anche il caso Brozovic, al quale stata ritirata la patente. "Dovremo fare grande attenzione - ancora Conte -, il Torino ha giocatori di grande qualit. Ma io sono soddisfatto della prestazione con il Verona, sono convinto che l'Inter sia sulla strada giusta". Conte aggiunge: "Dobbiamo cercare di limitare gli errori, perch evidente che una vittoria o un pareggio possano spostare poi i giudizi. In quest'ultimo periodo abbiamo pagato a caro prezzo alcuni errori individuali, veniamo sempre puniti. Ma la strada del gioco, del pressing, dei ritmi alti, del portare tanti uomini in attacco, corretta". Ottimista sul recupero di Lukaku e Barella. Il primo "ha avuto un problemino, ieri non stava bene, oggi un po' meglio. Mi auguro di averlo a disposizione: non niente di preoccupante, ma al tempo stesso giusto fare valutazioni e prendersi zero rischi. Barella sta meglio, ci auguriamo di averlo pronto per la Roma, anzi, spero gi a disposizione per la Spal".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...