Conte: "Quando alleni l'Inter devi avere la convinzione di vincere. Stiamo continuando a crescere"

·2 minuto per la lettura

Dopo la brillante vittoria dell'Inter contro il Genoa, il tecnico nerazzurro Antonio Conte si è presentato ai microfoni di Sky Sport per la classica raffica di domande post gara. La formazione interista ha allungato in classifica e ora la pressione è tutta sui cugini del Milan che devono vincere a Roma per mantenere viva la lotta Scudetto.

"Il calcio è la mia passione, quindi stasera guarderò Milan-Roma. La mia squadra sta crescendo e i ragazzi hanno capito quando aggredire alti e che zone bisogna occupare. Stanno crescendo come avevo già detto dopo il derby, ora aspettiamo la gara contro il Parma. Non deve essere il big match a farci tenere le antenne dritte se vogliamo fare qualcosa di bello e dare soddisfazione al popolo nerazzurro".

"Patto Scudetto? Non c'è mai stato nessun patto, quando alleni o giochi nell'Inter devi avere la convinzione di vincere perché la storia del club parla chiaro. Sono anni che l'Inter non vince e l'anno scorso ci siamo andati vicini, nonostante fosse il mio primo anno. Quest'anno l'uscita dalla Champions League ci ha imposto una introspezione e abbiamo capito che bisognava alzare il livello di tutti per essere più competitivi. Già l'anno scorso c'era stata una crescita, perché gli anni precedenti c'erano venti punti di distacco tra Inter e Juventus. Quest'anno stiamo continuando la crescita e la Juventus deve essere il nostro parametro. Stiamo facendo qualcosa di bello ma mancano ancora quattordici partite e dobbiamo proseguire con la consapevolezza che la squadra è cresciuta. C'è empatia tra noi".

"I problemi della proprietà? Quando giochi all'Inter devi concentrarti sul campo. Io devo incidere su quelle che sono le mie facoltà di incidere. Dove non possiamo incidere è inutile anche andare a perdere energie. I calciatori sanno su cosa dobbiamo concentrarci. Turnover contro il Parma? C'è tutto il tempo per recuperare, dobbiamo pensare partita per partita. Abbiamo grande rispetto per il Parma".

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Serie A.