Conte: "Var? Non capisco il metro"

Antonio Conte si è espresso così sulla Var nella conferenza stampa andata in scena alla vigilia della partita contro il Bologna: "Non viene usato nello stesso modo da tutti. Toglie l'errore grosso ma l'anno scorso ero più positivo. Quest'anno non capisco il metro di giudizio. E' difficile fare l'arbitro. Io fossi arbitro e avendo il Var a disposizione prenderei la decisione poi mi metterei completamente nelle mani del Var".

"Arbitrerei anche con più serenità, con dietro una struttura che potrebbe correggere i miei errori. Ci fosse uno strumento così per gli allenatori... Gli arbitri stiano sereni", conclude il mister dell'Inter.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...