Contenuti pirata, oscurati 5.500 siti illegali

Primo Piano
·1 minuto per la lettura
Young women using computer, Cyber security concept.
Young women using computer, Cyber security concept.

Maxi operazione contro la pirateria online. Oltre 5.500 siti illegali di live streaming e canali Telegram che trasmettevano illegalmente contenuti protetti in tutto il mondo sono stati oscurati.

L'operazione, che ha interessato 19 Paesi, è stata condotta dalla Guardia di finanza, in sinergia con la polizia, a tutela del diritto d'autore.

LEGGI ANCHE: Streaming pirata di film e sport, chiusi 58 siti web e 18 canali Telegram

In termini di valore la confisca all'organizzazione criminale, fanno sapere gli inquirenti, è di oltre 10 milioni di euro. I pagamenti degli abbonamenti avvenivano anche tramite criptovalute.

Quindici degli indagati, pur lucrando ingenti somme dalla propria attività illecita, percepivano il reddito di cittadinanza.

GUARDA ANCHE: Abbonamenti tv pirata sul web, 223 persone denunciate