Continua la maledizione ai rigori per l'Inghilterra: numeri da spavento, Southgate nell'occhio del ciclone

·1 minuto per la lettura

All'indomani della debacle dell'Inghilterra nella finalissima di Euro 2020 contro l'Italia, Oltremanica è polemica. Nell'occhio del ciclone c'è il CT Southgate ed i 5 giocatori che hanno calciato i rigori decisivi per l'assegnazione del titolo.

Inghilterra | Laurence Griffiths/Getty Images
Inghilterra | Laurence Griffiths/Getty Images

A Londra è letteralmente caccia al colpevole: perché giocatori di esperienza e fama come Sterling, Stones, Shaw o Grealish non hanno calciato? È vero che alcuni di loro si sono tirati indietro lasciando l'incombenza ai giovani Rashford, Sancho e Saka? Trattandosi di dinamiche e circostanze interne alla nazionale inglese la verità su quanto successo ieri a Wembley non verrà mai a galla ma l'onta della sconfitta contro gli Azzurri a casa propria resta.

Inghilterra | LAURENCE GRIFFITHS/Getty Images
Inghilterra | LAURENCE GRIFFITHS/Getty Images

Southgate ha cercato di calmare gli animi assumendosi le responsabilità ma la sconfitta resta e il pessimo rapporto tra l'Inghilterra e i rigori prosegue. Tra le nazionali che hanno giocato almeno tre Europei e/o Mondiali, quella inglese è quella che vanta le peggiori statistiche dagli 11 metri: due soli successi su nove tentativi e una percentuale di successo del 22% appena. Statistiche deludenti e pesanti che non fanno altro che aumentare la delusione.

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di Euro 2020.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli