Contributo a fondo perduto in favore dei gestori di impianti sportivi. Ecco le FAQ

(Adnkronos) - Con il DPCM del 30 giugno 2022, sono state definite le modalità e i termini per la presentazione delle istanze per il contributo a fondo perduto in favore delle Associazioni e Società Sportive che abbiano per oggetto sociale la gestione di impianti sportivi, per l’importo complessivo di euro 53.000.000,00.

Termine per la presentazione delle domanda tramite un Ente di Promozione Sportiva od una Federazione riconosciuta dal CONI, a cui la ASD/SSD è affiliata, 31 Agosto 2022.

Hai dei dubbi, se vi rientri? Consulta le FAQ in progress sul sito del Governo riportate in data odierna di seguito.

FAQ

1. Cosa s’intende per “palestra” di cui all’art. 4 comma 1 let. a) del DPCM del 30/06/2022?

Per palestra intendiamo quel tipo di struttura che sia in muratura, cemento armato prefabbricato o altro materiale concepito e realizzato seguendo le logiche delle costruzioni civili. Sono pertanto escluse le tensostrutture.

Come previsto dal DPCM del 30 giugno 2022 – Contributo a fondo perduto in favore dei gestori di impianti sportivi, l’erogazione del contributo è commisurata alla superficie del o dei locali al chiuso dell’impianto, che siano adibiti ad uso sportivo. La superficie utile lorda minima deve essere di 200 mq.

2. Cosa s’intende per Superficie utile lorda?

Per superficie utile lorda (SUL), come normativamente previsto, s’intende la metratura delle superfici comprese entro il perimetro esterno delle murature, di tutti i livelli fuori ed entro terra degli edifici. La superficie utile lorda, ai fini della commisurazione del contributo, è quella destinata ad utilizzo sportivo, inclusi bagni e spogliatoi, ma esclusi luoghi di ristoro o commerciali.

3. Quali altri requisiti dell’impianto sportivo deve asseverare il tecnico, oltre la metratura?

Il tecnico dovrà asseverare, oltre alla metratura della superficie utile lorda (SUL), il tipo di struttura (se in muratura, in cemento armato prefabbricato o in altro materiale concepito e realizzato seguendo le logiche delle costruzioni civili).

4. Cosa s’intende per indennità o compensi per prestazioni sportive, ai fini del requisito dei 10.000 euro?

Il requisito dei 10.000 euro erogati complessivamente ad almeno 4 tecnici (che non siano tra loro parenti ed affini sino al terzo grado, per un ammontare complessivo minimo di 10.000 euro dal primo gennaio 2022 al 30 giugno 2022) è soddisfatto in ragione di indennità e/o compensi per prestazioni sportive dilettantistiche comunque erogati (partita iva, lavoratori dipendenti, prestazioni occasionali, ecc.), a norma di legge.

5. In merito al contributo in oggetto, quando scadono i termini di presentazione delle istanze da parte delle ASD/SSD al proprio organismo affiliante?

Le istanze devono essere presentate agli organismi affilianti entro 30 giorni dalla pubblicazione del bando (primo agosto 2022), ex art. 5, co.1, del bando.

6. Per quanto riguarda i compensi erogati per prestazioni sportive dilettantistiche ad almeno 4 tecnici, che non siano tra loro parenti ed affini sino al terzo grado, per un ammontare complessivo minimo di 10.000 euro dal primo gennaio 2022 al 30 giugno 2022, l’importo citato è riferito a singolo tecnico o per importo complessivo relativo ad almeno n. 4 tecnici?

Come previsto dal DPCM del 30 giugno 2022 – Contributo a fondo perduto in favore dei gestori di impianti sportivi – all’art.4 comma 1, lett. a, per poter beneficiare del contributo i soggetti richiedenti devono aver erogato indennità e/o compensi per prestazioni sportive dilettantistiche ad almeno 4 tecnici, che non siano tra loro parenti ed affini sino al terzo grado, per un ammontare complessivo minimo di 10.000 euro dal 1° gennaio 2022 al 30 giugno 2022. Con il termine “complessivo”, si intende l’insieme delle indennità e/o compensi percepiti nell’arco del suddetto periodo (1° gennaio 2022 – 30 giugno 2022) dall’insieme dei tecnici (almeno 4).

Leggi la notizia sul sito Asi.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli