I convocati di Pirlo per Torino-Juventus: out Arthur, Dybala e McKennie, c'è Felix Correia. La scelta su Szczesny

Antonio Parrotto
·1 minuto per la lettura

La Juventus si prepara ad affrontare il Torino nel derby della Mole, uno dei più incerti degli ultimi anni e forse anche uno dei più decisivi, per entrambe le compagini. Andrea Pirlo è in emergenza, dopo le decisioni del club di lasciare fuori Arthur, Dybala e McKennie, multati dai carabinieri per aver violato le norme anti-Covid dopo essere stati sorpresi a cena a casa del centrocampista statunitense.

Ma non solo. Perché il tecnico bianconero dovrà rinunciare anche a Leonardo Bonucci, risultato positivo al Coronavirus dopo l'avventura in Nazionale, e anche allo squalificato Gigi Buffon, assente per una squalifica arrivata con oltre tre mesi di ritardo per una bestemmia durante Parma Juve del 19 dicembre scorso. C'è invece Szczesny, che sembra essere uscito immune dal focolaio scoppiato nella nazionale polacca, con il tampone che è risultato negativo. Convocati i giovani De Marino e Felix Correia. Grande curiosità per quest'ultimo, esterno offensivo prelevato in estate dal Manchester City.

Felix Correia | Jonathan Moscrop/Getty Images
Felix Correia | Jonathan Moscrop/Getty Images

Questo l'elenco completo:
Portieri: Szczesny, Pinsoglio, Israel.
Difensori: Chiellini, De Ligt, Alex Sandro, Danilo, Cuadrado, Di Pardo, Dragusin, Frabotta, De Marino.
Centrocampisti: Ramsey, Chiesa, Rabiot, Bentancur, Bernardeschi, Fagioli, Kulusevski.
Attaccanti: Ronaldo, Morata, Felix Correia.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juventus e della Serie A.