Coppa Italia, Insigne rilancia il Napoli: Lazio eliminata

Sportal.it

Il Napoli sconfigge la Lazio per 1-0 nel primo quarto di finale di Coppa Italia e avanza alle semifinali, dove incontrerà la vincente dell’incontro fra Inter e Fiorentina.

Al San Paolo i partenopei portano a casa una partita a dir poco appassionante, decisa da un lampo di Insigne al 2'. Il capitano partenopeo è bravo a scattare dalla fascia sinistra verso l'area, superando Luiz Felipe con una brillante finta e a depositare alle spalle di Strakosha con un preciso diagonale.

La Lazio ha subito l'opportunità di pareggiare con un calcio di rigore assegnato per fallo di Hysaj su Caicedo, ma Immobile scivola e calcia alto. Nei minuti successivi la partita si innervosisce: al 19' Hysaj viene espulso per doppia ammonizione, mentre al 25' è Lucas Leiva a lasciare il campo, per una parola di troppo rivolta al direttore di gara.

Nel secondo tempo la Lazio schiaccia i padroni di casa nella loro metà campo, ma è decisamente sfortunata: al 63' gol annullato ad Immobile per fuorigioco, all'84' traversa dello stesso attaccante biancoceleste e all'88' altro palo di Lazzari su conclusione deviata, cui fa seguito un altro gol annullato, ancora per fuorigioco, stavolta ad Acerbi.

Anche il Napoli, in contropiede, colpisce due volte il montente, con Milik prima e Mario Rui poi, ma al fischio finale le due azioni non peseranno sul risultato, che regala il pass per le semifinali alla squadra allenata da Gennaro Gattuso.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...