Coppa Italia, Lazio-Udinese 1-0: biancocelesti ai quarti di finale

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

La Lazio supera l'Udinese 1-0 ma solo dopo i tempi supplementari allo stadio Olimpico e si qualifica per i quarti di finale della Coppa Italia. Ai biancocelesti è servito un gol di Ciro Immobile al 106' per superare i bianconeri. L'attaccante della Lazio, entrato al 71', sfrutta al meglio un lancio in verticale di Cataldi, scattando sul filo del fuorigioco, battendo Silvestri con un pallonetto morbido di sinistro.

La Lazio ai quarti affronterà il Milan che ha superato il Genoa. Partita intensa per i biancocelesti che hanno provato sin dall'inizio della sfida a trovare la via del gol ma l'Udinese è riuscita a tenere portando la Lazio di Sarri ai tempi supplementari. La sfida si è chiusa grazie a Immobile che aveva preso il posto di Muriqi.

Nel primo tempo supplementare, in una ripartenza di gioco dei friulani Pussetto, disturbato da Lazzari, sulla linea laterale nei pressi delle panchine, è finito fuori dal campo scontrandosi con il tecnico biancoceleste Maurizio Sarri che si trovava al limite della sua area tecnica. Un brutto scontro - a Sarri volano gli occhiali - ma che per fortuna non ha portato conseguenze né al mister della Lazio né al calciatore della squadra di Cioffi. I due, dopo essersi ripresi, si sono abbracciati.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli