Cordaz ad un passo dall'Inter: affare in dirittura d'arrivo, sarà utile ai nerazzurri per la lista UEFA

·1 minuto per la lettura

Dopo un lungo giro d'Italia che negli anni lo ha visto giocare al Cittadella, allo Spezia, al Treviso, al Parma ed al Crotone tra le varie squadre, Alex Cordaz fa ritorno all'Inter.

Alex Cordaz | Maurizio Lagana/Getty Images
Alex Cordaz | Maurizio Lagana/Getty Images

Secondo quanto riportato da Calciomercato.com infatti, il portiere classe '83 sarebbe ad un passo dal trasferimento in nerazzurro a parametro-zero: il suo contratto con il Crotone scadrà nel 2022 ma a seguito della retrocessione dei pitagorici in Serie B il giocatore sarà libero di svincolarsi e di trasferirsi a titolo gratuito all'Inter. I suoi agenti hanno fatto visita nella sede dei nerazzurri nella giornata di oggi, l'affare è ormai definitivo e in dirittura d'arrivo.

Ma perché l'Inter ha scelto di puntare proprio su Cordaz in vista del prossimo anno? Per la questione lista UEFA. L'estremo difensore di Vittorio Veneto vanta un passato nelle giovanili nerazzurre e alla luce di questo può essere inserito tra i 4 giocatori cresciuti nel vivaio che ogni società deve avere nella propria lista per le competizioni continentali. Assieme a lui in questo momento l'Inter può vantare l'altro portiere Ionut Radu e la punta Andrea Pinamonti.

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di mercato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli