Coronavirus, in Cina stop a tutte le partite di calcio

webinfo@adnkronos.com
Adnkronos

La Federcalcio cinese, la Chinese Football Association, ha annunciato il rinvio di tutte le partite in programma nel 2020 a causa dell'epidemia del coronavirus. La nuova stagione della Super League cinese, la prima divisione del campionato cinese, sarebbe dovuta partire il 22 febbraio. In una nota la Federazione spiega che il rinvio dell'inizio della stagione riguarderà le "competizioni di tutti i tipi e a tutti i livelli" per proteggere i giocatori e il pubblico. 

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...