Coronavirus e sport: Maradona pronto a tagliarsi lo stipendio. De Zerbi: '5 cambi? Idea intelligente'

Calciomercato.com

La pandemia coronavirus influenza anche il mondo dello sport. Calciomercato.com segue i principali aggiornamenti di giornata in tempo reale.

22.00 Positivo al coronavirus Mauro Lovisa, presidente del Pordenone.

21.45 Il vice presidente dell'Aic Umberto Calcagno: "Taglio stipendi? Ora sta prevalendo il buonsenso. Differenze enormi tra Serie A e Lega Pro". LEGGI QUI TUTTE LE DICHIARAZIONI

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

21.20 La quarantena di Carlo Ancelotti: "Serie tv, cucina, spiaggia e vado in bici. In Italia non si può fare neanche quello...". LEGGI QUI TUTTE LE DICHIARAZIONI

19.30 Intervenuto ai microfoni di Radio Deejay, l’allenatore del Sassuolo De Zerbi ha così parlato verso la ripresa: “Quando tempo serve per ripartire? Di solito prima di partire a settembre, servono sei settimane di preparazione e poi si gioca una volta a settimana. Ora si giocherà ogni tre giorni, è intelligente dividere la squadra in due così come è intelligente la proposta di fare cinque sostituzioni perché dai più qualità alla partita e previeni gli infortuni. Abbiamo fatto arrivare a tutti i giocatori una cyclette, anche se la cyclette non è mai una corsa. Sono professionisti, qualcosa faranno ma non sarà mai come lo stop in estate quando i giocatori fanno comunque attività all’aperto”.​

16.30 Secondo quanto riferito dal Daily Telegraph la USTA, federazione tennistica americana, starebbe pensando di far disputare l'edizione 2020 dello Us Open a porte chiuse nel mese di settembre.

16.15 Possibile che si disputi il Gp di Formula 1 d'Austria del 5 luglio senza pubblico. Lo ha detto il ministro per lo sport Koegler al Kleine Zetung: "A porte chiuse è un piano immaginabile, ma non sono responsabile e gli organizzatori devono sapere che andranno rispettate tutte le normative sanitarie".

16.00. Pablo Sarabia parla del possibile taglio stipendi al PSG: "I capitani della squadra ne stanno parlando con la dirigenza. Faremo tutto il possibile per aiutare il club e la città di Parigi in questo momento difficile”.

14.40 In una diretta sulla pagina Facebook del Perform fitness center di Bergamo, assieme all’ex compagno di squadra Andrea Petagna, il Papu Gomez ha parlato della possibilità di ritornare in campo in estate: “Sarà difficile, se si dovesse tornare, allenarsi sotto il sole di giugno, perché non siamo abituati. Quando riprenderemo a lavorare sul campo, dopo mesi senza neanche una partitella, sarà molto dura. Per noi calciatori è difficile regolarsi con l’alimentazione, restando sempre al chiuso viene la tentazione di aprire il frigorifero ogni dieci minuti”.

14.30 Lo Standard Liegi, club belga, ha trovato un accordo con i giocatori per la sospensione momentanea degli stipendi di questi ultimi, ma in sei si sono tirati indietro e, di conseguenza, per loro è arrivato il licenziamento. Tra questi sei vi è anche il difensore Zinho Vanheusden, ex Inter, il cui agente ha dichiarato: “La società ha fatto una proposta che è stata respinta da diversi giocatori, tra cui Zinho. Da loro è arrivata una controproposta, ovvero rinunciare allo stipendio di un mese ma con la certezza che il club non metta nessuno alla porta per cause di forza maggiore in estate, che tuttavia non è stata accettata. C’è stato un problema di comunicazione, mi auguro che venga trovata una soluzione”.

12.00 Il ct della nazionale Roberto Mancini: 'Spero di tornare in campo presto, significherebbe aver superato tutto". LEGGI QUI TUTTE LE DICHIARAZIONI

11.30 Wes Morgan, difensore del Leicester, parla della situazione coronavirus in Inghilterra: "Tornare a giocare al più presto darebbe una spinta a tutta l'Inghilterra. Non appena il governo o le autorità calcistiche lo ritengono sicuro, o almeno sicuro da giocare in quarantena, dobbiamo farlo. Sarebbe una spinta per la nazione, a tutti manca il calcio".

10.30 Atp e Wta, associazioni di tennis maschile e femminile, hanno lanciato lo show "Tennis United", che andrà in onda ogni venerdì sulle loro piattaforme. Nel programma interviste ai tennisti e uno sguardo su quanto il tennis sta facendo a favore di chi è in questo momento in grande difficoltà.

10.15 Per il PGA Tour di golf si sta valutando la ripresa delle attività senza pubblico 

10.00 In Grecia un tifoso 60enne dell'Aek Atene ha infranto l'isolamento per andare a vedere come procedevano i lavori per il nuovo stadio. La multa da 150 euro che ha ricevuto è stata pagata dal presidente dell'Aek Dimitris Melissanidis, che poi gli ha anche regalato l'abbonamento allo stadio per la prossima stagione.

9.45 Diego Maradona, tecnico del Gimnasia, pronto a fare la sua parte: "Tagliate lo stipendio a me, non ai calciatori".

09.30 Dalglish, leggenda e oggi dirigente del Liverpool, è risultato positivo al coronavirus: "Dalglish è stato ricoverato in ospedale per un'infezione che ha richiesto trattamenti con antibiotici. Ha effettuato il test per il coronavirus nonostante fosse asintomatico ed è risultato positivo".

Potrebbe interessarti anche...