Coronavirus, frase shock di Boris Johnson: "Abituatevi a perdere i vostri cari"

Yahoo Notizie
Boris Johnson (Photo by SIMON DAWSON/POOL/AFP via Getty Images)
Boris Johnson (Photo by SIMON DAWSON/POOL/AFP via Getty Images)

“Molte famiglie perderanno i loro cari. Abituatevi”. E la linea scelta dal governo di Boris Johnson sembra non voler adottare misure drastiche per far fronte all’emergenza coronavirus nel Regno Unito: avanti come se nulla fosse. E mentre in Europa i governi prendono misure sempre più dure e stringenti, Italia in primis, Londra sembra non preoccuparsene e se ne lava le mani. Il consiglio fondamentale contro la diffusione del covid-19 resta solo quello di usare acqua e sapone per lavarsi le mani e chi ha sintomi è invitato a starsene a casa per una settimana. Niente chiusure, niente emergenze: la vita dei britannici continua a scorrere normale e nessuno indossa la mascherina.

LEGGI ANCHE: Coronavirus, medico-star in Gb: "Italiani usano scusa per non fare nulla"

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

LEGGI ANCHE: Coronavirus, tutti gli ultimi aggiornamenti

Boris Johnson, nel suo discorso a Downing Street, ha ammesso che il Paese si trova di fronte alla più seria emergenza sanitaria in una generazione e che il numero reale dei contagiati potrebbe aver già toccato i 10mila. Ma ha anche detto che prendere misure “draconiane” non farebbe grande differenza e potrebbe addirittura risultare controproducente.

CORONAVIRUS: TUTTI GLI ARTICOLI E I VIDEO SULL’EMERGENZA

“IoRestoaCasa”: APPELLI E CONSIGLI PER AFFRONTARE L’EPIDEMIA

Il premier, affiancato dai massimi esperti scientifici e sanitari britannici, sostiene che bloccare il virus sia impossibile e che l’unica strategia sia quella di spalmarne la diffusione nel tempo, in modo da consentire al sistema sanitario di gestire la situazione. Addirittura, sarebbe preferibile che la popolazione sviluppasse da sé anticorpi al virus. Un approccio che è ha sollevato molte polemiche nel resto d’Europa. Dopo la Brexit politica, insomma, si sta assistendo anche alla Brexit sanitaria.

GUARDA ANCHE - Chi è Boris Johnson?

Potrebbe interessarti anche...