Coronavirus, giocatori del Napoli in coda al supermercato di notte

Yahoo Notizie
I giocatori del Napoli al supermercato
I giocatori del Napoli al supermercato

Anche alcuni calciatori del Napoli nella tarda serata di ieri si sono messi in coda per fare la spesa al supermercato. Dopo l'annuncio del presidente del Consiglio dell'estensione delle limitazioni a tutta Italia, è scattato l’assalto per l’approvvigionamento di generi alimentari in molte città. Nel capoluogo campano, in centinaia si sono precipitati nei punti notturni che già da alcuni giorni fanno rispettare un numero massimo di clienti all'interno del negozio. E così alcuni tifosi azzurri hanno fotografato Callejon e Llorente che erano in fila con il carrello della spesa all'esterno di un supermercato del Vomero.

TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SUL CORONAVIRUS

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

La storia della moglie di Ospina

In coda all'esterno di un altro negozio anche il portiere Ospina, con la moglie che ha postato su Instagram una storia mentre i due erano in coda per entrare alle 23.10.

LEGGI ANCHE: Il nuovo decreto del governo

Le polemiche

Scatti che hanno fatto subito il giro dei social e scatenato le polemiche visto che, come ha ricordato una nota della presidenza del Consiglio, le nuove disposizioni non prevedono in alcun modo la chiusura dei negozi di alimentari e "tra i casi di necessità che consentono gli spostamenti c'è anche la spesa per tali generi".

GUARDA ANCHE: La conferenza stampa di Conte

Potrebbe interessarti anche...