Coronavirus, Gp della Cina può slittare a fine stagione

Adx
Askanews

Roma, 6 feb. (askanews) - Il Gran Premio di Formula 1 della Cina potrebbe essere disputato a fine stagione se la gara in programma il 19 aprile dovesse essere posticipata a causa dell'epidemia di coronavirus. Lo ha spiegato l'amministratore delegato della Formula 1 Ross Brawn. "Penso che, se c'è una probabilità che non si corra ad aprile, la gara sarà posticipata verso fine stagione - ha detto Brawn ai media tra cui motorsport.com - Lasceremo aperta l'opportunità di vedere se la gara potrà svolgersi nel corso dell'anno. La Cina è un mercato entusiasta e in crescita. Quindi vorremmo fare una gara in Cina". Brawn ha affermato che è improbabile che si tenga la gara dopo la fine della stagione del 22 novembre ad Abu Dhabi, o sarà scambiata una data con un'altra gara più avanti nella stagione.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...