Coronavirus, Gp di Shanghai di F1 a rischio

Adx/Int2
Askanews

Roma, 30 gen. (askanews) - Il gp di Formula 1 di Shanghai è a rischio a causa dell'epidemia di coronavirus scoppiata in Cina. E' la stessa Federazione internazionale dell'automobile a far sapere via twitter che "sta seguendo con grande attenzione la situazione con le autorità competenti, sotto la direzione del presidente della commissione medica della Fia, il professor Gerard Saillant. La Fia valuterà il calendario delle prossime gare e, se necessario, prenderà tutte le misure necessarie per aiutare a proteggere la comunità mondiale degli sport automobilistici e il grande pubblico". Il gp cinese è in programma a Shanghai il prossimo 19 aprile.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...