Coronavirus, il Belgio si ferma sul traguardo

Sportal.it

Otto giorni dopo aver comunicato la decisione di proseguire nonostante il contagio da Coronavirus avesse iniziato a farsi largo in Europa, la Federazione belga fa marcia indietro e annuncia lo stop ai campionati.

La Jupiler League e i tornei minori sono stati sospesi fino al 30 aprile, mentre gli allenamenti collettivi saranno vietati fino al 5 del prossimo mese.

La Federazione fa sapere di essere al lavoro sui diversi scenari possibili per la ripresa e su come portare a termine le varie competizioni.

Alla fine del massimo campionato manca una sola giornata: le prime sei si giocheranno poi il titolo ai playoff.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...