Coronavirus, isolamento per membri di due team F1

webinfo@adnkronos.com
Adnkronos

L’emergenza Coronavirus preoccupa la F1 a pochi giorni dal primo Gp stagionale in programma il 15 marzo in Australia. Due membri del team Haas e uno della McLaren, presenti a Melbourne, si sono posti in auto-isolamento dopo aver manifestato sintomi influenzali. Lo ha annunciato un funzionario della scuderia americana. "Due membri del personale hanno avvertito alcuni sintomi per cui si sono sottoposti al controllo e poi hanno deciso di mettersi in auto-isolamento, come da procedura, in attesa dei risultati". I tre sono stati sottoposti al tampone per verificare un eventuale positività al Covid-19: i risultati sono attesi fra 3-5 giorni.  

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...