Coronavirus: in Italia porte chiuse anche per Champions ed Europa League

Goal.com

La decisione del Governo di far disputare gli eventi sportivi a porte chiuse per un mese, non riguarderà soltanto la Serie A. Il Decreto, infatti, abbraccerà anche i match europei in cui saranno impegnate le nostre squadre.

E' il caso di Juventus, Inter e Roma, chiamate ad affrontare rispettivamente Lione, Getafe e Siviglia: i bianconeri nel ritorno degli ottavi di Champions, nerazzurri e giallorossi per gli ottavi di Europa League.

Ebbene, come evidenziato dalla 'Gazzetta dello Sport', al pari delle partite di campionato anche quelle delle Coppe continentali previste in Italia andranno in scena senza la presenza di pubblico.

Il Decreto, reso valido fino al 3 aprile, interesserà così anche Inter-Getafe (in programma il 12 marzo), Juve-Lione (17 marzo) e Roma-Siviglia del 19 marzo: tutti e 3 gli incontri, si giocheranno a porte chiuse.

Focalizzando l'attenzione su Juventus-Lione - per la quale è automaticamente caduta l'ipotesi di farla disputare al Sud Italia - il club francese nella serata di mercoledì aveva inizialmente mantenuto una posizione di attesa verso i propri tifosi con un comunicato ufficiale salvo poi rimuoverlo. In Italia, anche Champions ed Europa League senza spettatori.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...