Coronavirus, la famiglia Agnelli dona 10 milioni di euro

Goal.com

Dopo la maxi-donazione effettuata da Silvio Berlusconi, oggi arriva anche la donazione di Andrea Agnelli e di tutta la famiglia Agnelli, con tutte le loro società. La cifra è la stessa donata dall'ex Presidente del Consiglio, ovvero 10 milioni di euro.

La conferma è arrivata dalla stessa Juventus: un contributo di 10 milioni di euro a beneficio del Dipartimento della Protezione Civile, per far fronte all'emergenza a livello nazionale.

Exor e le sue società controllate Fiat Chrysler Automobiles, Ferrari e CNH Industrial, alle quali si sono aggiunte anche Ermenegildo Zegna e Fondazione Pesenti, hanno individuato e stanno acquistando presso vari fornitori esteri un totale di 150 respiratori oltre a materiale medico-sanitario, approntandone l'immediato trasporto aereo in Italia.

Insomma, una mano pesante nel supporto del Servizio Sanitario Nazionale e della Protezione Civile, per limitare ed arginare il più possibile i danni del coronavirus.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...