Coronavirus, l'amarezza di Vincenzo Nibali

Sportal.it

Vincenzo Nibali parteciperà alla Parigi-Nizza, corsa a tappe in Francia che andrà in scena da domenica 8 marzo a domenica 15 marzo, per non alterare il programma di preparazione dopo la cancellazione della Tirreno-Adriatico.

"Ho deciso di partecipare alla Parigi-Nizza per mantenere praticamente intatta la mia tabella di marcia verso il Giro  - sono le parole dello Squalo riportate da Tuttosport -. Al momento è importante mettere chilometri e giorni di gara nelle gambe. Data la situazione in Italia, il cambio di calendario era praticamente obbligatorio. Sono molto dispiaciuto di non poter gareggiare nel mio Paese e spero che la situazione migliori presto, indipendentemente dalla gara. Alla Parigi-Nizza il mio obiettivo è quello di confermare le buone impressioni che ho avuto all’Ardèche e al Drome Classic e fare un passo in avanti nella condizione. La squadra è molto forte e ben preparata, voglio dare il mio contributo".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...