Coronavirus, Lewandowski dona un milione di euro per l’emergenza

notizie.it
Coronavirus Lewandowski donazione milione
Coronavirus Lewandowski donazione milione

L’attaccante del Bayern Monaco, Robert Lewandowski, ha effettuato una donazione da 1 milione di euro per l’emergenza coronavirus insieme alla moglie Anna. É l’ennesimo gesto di solidarietà fatto da chi, come il calciatore della Bundesliga, vuole far si che il proprio benessere economico possa essere d’aiuto anche agli altri.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

La situazione di crisi è tale che solo con il finanziamento di molti privati, in Germania come anche in Italia, si siano potuti costruire ospedali e strutture ricettive in pochi giorni. Si pensi alla raccolta fondi lanciata da Fedez e Chiara Ferragni, che ha già portato all’apertura dei primi nuovi posti di terapia intensiva, o alla maxi donazione da 10 milioni di euro fatta da Silvio Berlusconi e dal patron di Esselunga Giuseppe Caprotti.

Coronavirus, la donazione di Lewandowski

Solidarietà, una parola che sembra conoscere molto bene anche Lewandowski, che ha dimostrato oggi, così come in altre occasioni in passato, di essere una persona che pensa molto anche gli altri.

A comunicare della donazione è stato lo stesso giocatore del Bayern che sul suo profilo Instagram ha scritto: “Siamo tutti consapevoli delle difficile situazione che ci circonda. Oggi stiamo giocando tutti in una squadra. Siamo forti in questa lotta. Se possiamo aiutare qualcuno, facciamolo. Abbiamo deciso di donare 1 milione di euro per contribuire alla lotta contro il Coronavirus perché questa situazione riguarda ognuno di noi, quindi mi raccomando: segui le istruzioni, ascolta chi conosce meglio. Sii responsabile. Crediamo che presto torneremo alla nostra vita normale. Ma ora ci siamo dentro insieme”.

Potrebbe interessarti anche...