Coronavirus, Malagò si esprime su Olimpiadi ed Euro 2020

Sportal.it

Giovanni Malagò, presidente del Coni, ha parlato in un'intervista alla 'Gazzetta dello Sport' dei possibili ripercussioni dell'allerta legata alla diffusione del coronavirus sulle due competizioni internazionali più attese della prossima estate, gli Europei di calcio e i Giochi Olimpici di Tokyo.

"Gli Europei? Le decisioni spettano alle federazioni internazionali ha detto Malagò -. Credo si stia cercando di prendere del tempo. E anch'io faccio il tifo perche' le cose possano cambiare in meglio".

Per quel che riguarda Tokyo 2020, il numero uno dello sport italiano ha spiegato: "Le Olimpiadi non sono la cosa più importante, ma si tratta di un evento simbolicamente molto significativo. Sarebbe bello se fossero un vero spartiacque, se dimostrassero che il mondo può ripartire. Il Cio lavora per questo. Le qualificazioni sono il problema più grande".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...