Coronavirus, martedì consiglio straordinario della FIGC: Serie A verso la sospensione?

Goal.com

Dopo una mattinana di caos, i sei recuperi in programma per oggi si disputeranno regolarmente, a porte chiuse. Ma il continuo del campionato è in dubbio come mai prima d'ora. La FIGC ha infatti indetto un consiglio straordinario per la giornata di martedì.

"Vista la richiesta del Ministro per lo Sport Vincenzo Spadafora, sentito il Presidente del Coni Giovanni Malagò e preso atto della volontà del Consiglio della Lega di Serie A, titolata ad organizzare il campionato, di seguire le prescrizioni inserite nel DPCM sull'emergenza Covid19 e quindi di volere disputare le gare in programma a porte chiuse, il Presidente della Figc Gabriele Gravina ha convocato un Consiglio Federale straordinario per martedì 10 marzo".

Lo dichiara all'ANSA una fonte qualificata della Federcalcio. Potrebbe essere l'occasione giusta per parlare della sospensione del campionato.

Inoltre deve essere tenuta in considerazione la volontà dei calciatori. Il presidente dell'AIC, Damiano Tommasi, ha già dichiarato sabato sera di voler sospendere il campionato, o meglio di essere favorevole a questa ipotesi.

Ma adesso è pronto anche ad attuare uno sciopero per fermare la Serie A, vista che la posizione dei calciatori è sempre più netta e propende per questa ipotesi.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...