Coronavirus, Olimpiadi di Tokyo 2020 verso il rinvio: le ipotesi

notizie.it
coronavirus olimpiadi tokyo 2020
coronavirus olimpiadi tokyo 2020

Le Olimpiadi di Tokyo 2020 potrebbero essere rinviate per l’epidemia di coronavirus: il premier giapponese Shinzo Abe ha chiesto il posticipo di due settimane. Infatti, in un’intervista all’Associated Press, Richard Pound, il membro più anziano del comitato ha dichiarato che “vi è una finestra di tre mesi per valutare”. La decisione definitiva, dunque, potrebbe arrivare a fine maggio.

Olimpiadi 2020 verso il rinvio

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

“Si va verso un rinvio delle Olimpiadi di Tokyo, che si terranno comunque nel 2020”. Questa è la decisione dell’esecutivo del Comitato olimpico internazionale riunitosi in teleconferenza. Atteso a breve un comunicato da Losanna che ufficializzerà lo slittamento dei Giochi olimpici previsti a Tokyo a luglio 2020. La prima ipotesi è uno slittamento entro le quattro settimane. “Tokyo 2020 non risolve nessun problema o aiuta nessuno, perciò la sua cancellazione non è in agenda”, sostengono al Cio.

Coronavirus, Olimpiadi di Tokyo 2020

Le Olimpiadi di Tokyo 2020, si rischia il rinvio dei giochi a causa dell’epidemia di coronavirus. Infatti, se il premier giapponese Shinzo Abe spinge per un rinvio di due settimane dell’evento, c’è anche chi ritiene “molto probabile la cancellazione”. Il coronavirus è per molti “la nuova guerra e bisogna affrontarla – ha detto ancora Pound -. A quel punto, direi che le persone dovranno chiedersi: è sufficientemente sotto controllo per essere sicuri di andare a Tokyo o no?”.

Anche il presidente del Coni e membro del Comitato Olimpico, Giovanni Malagò si era espresso in merito al rinvio dei giochi olimpici: “Bisogna essere ottimisti – aveva detto -. In quanto membro del CIO sarei un irresponsabile se dicessi una cosa diversa. Le Olimpiadi si faranno assolutamente, ogni giorno parliamo con il CIO e non c’è nessun elemento inverso, vi do la mia parola d’onore”.

L’annuncio del premier giapponese è arrivato durante una riunione della task force sulla gestione del virus, durante la quale Abe ribadito la sua idea di rinviare l’inizio dei giochi di almeno 15 giorni. Inoltre, ha replicato alle accuse mosse contro la gestione dell’emergenza sulla Diamond Princess.

Potrebbe interessarti anche...