Coronavirus, positivo anche Zaccagni del Verona: "Sta bene"

Goal.com

Dopo la notizia di Matuidi, eccone una nuova riguardante un altro calciatore di Serie A: anche Mattia Zaccagni, centrocampista del Verona, è risultato positivo al Coronavirus.

La società scaligera ha comunicato l'esito del tampone sottolineando come il classe 1995 stia bene, al netto di qualche linea di febbre avuta nei giorni scorsi.

"Hellas Verona FC comunica che Mattia Zaccagni è stato sottoposto ad esami medici che hanno evidenziato la sua positività al Coronavirus-COVID-19. Il calciatore, così come tutta la squadra, prolungherà il già attivato isolamento volontario domiciliare sino al prossimo 25 marzo, continuando ad essere monitorato. Zaccagni sta bene: nei giorni scorsi ha avuto solo qualche linea di febbre".

Tutti i calciatori del Verona rimarranno in isolamento volontario domiciliare fino al 25 marzo, ovviamente con particolare attenzione alle condizioni di salute di Zaccagni che sarà controllato costantemente dallo staff medico.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...