Coronavirus, rimandata partita di serie B

·1 minuto per la lettura
Covid Empoli Chievo
Covid Empoli Chievo

Empoli – Chievo è stata rimandata in via ufficiale dopo che diversi giocatori della squadra toscana e alcuni membri dello staff sono risultati positivi al Coronavirus. Ad ogni modo nonostante la quarantena della squadra toscana fino al prossimo 7 aprile, i veronesi si sono comunque recati allo stadio Castellani come previsto dal regolamento. Attesi 45 minuti, con il fischio dell’arbitro Orsato, è stato disposto il rinvio della gara valida per la serie b. Oltre a ciò non è stato disposta la sconfitta per 0-3 a tavolino, ma la partita verrà rigiocata prossimamente.

Covid, Empoli – Chievo rinviata

A seguito della positività al Coronavirus di 11 giocatori e due membri dello staff dell’Empoli, la partita di serie b Empoli – Chievo è stata rimandata. La squadra veronese, si è recata ugualmente nella città toscana attendendo comunque 45 minuti prima del fischio dell’arbitro Orsato. La partita verrà comunque giocata in un secondo momento. Non è stato infatti disposto lo 0 – 3 a tavolino. Stando a quanto appreso la quarantena per l’Empoli dovrebbe durare fino al prossimo 7 aprile.

A commentare la decisione presa dalla Lega di B, il Presidente Balata che ha dichiarato: “La Lega non può sovrapporsi. C’è una situazione che dipende dall’emergenza Covid e da un cluster che si è verificato all’interno della società Empoli”, ha spiegato il Presidente della Lega di serie B.