Coronavirus, salta l'Open di Hong Kong

Adx/Int2
Askanews

Roma, 30 gen. (askanews) - La seconda tappa della quarta stagione del circuito mondiale di salto a ostacoli era in programma dal 14 al 16 febbraio a Hong Kong, nell'impianto dell'Asia World- Expo, è stata annullata a causa dell'epidemia del Coronavirus. "Con oltre 35.000 persone attese da Hong Kong, dall'Asia e da tutto il mondo, la sicurezza del pubblico, degli atleti e di tutte le altre persone coinvolte nell'evento, nonché quella dei cavalli è una priorità assoluta - ha fatto sapere EEM, che organizza l'evento -. Considerando l'incertezza che circonda l'epidemia di coronavirus è senza esitazione che abbiamo deciso di non tenere l'evento". A Hong Kong erano attesi i migliori cavalieri del mondo, pronti a contendersi un montepremi stellare.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...