Coronavirus, "verso stop coppe e rinvio al 2021 Europei calcio"

webinfo@adnkronos.com
Adnkronos

Stop alle coppe europee e rinvio degli Europei al 2021. Sono i provvedimenti che la Uefa si appresterebbe ad annunciare per contrastare l'emergenza Coronavirus. L'indiscrezione è del quotidiano francese L'Equipe, secondo cui l'annuncio ufficiale da parte del governo europeo del calcio potrebbe arrivare martedì prossimo, in occasione dell'incontro con le varie componenti del calcio europeo.  

Stando all'indiscrezione, Champions ed Europa League saranno entrambe sospese e la rassegna continentale, attualmente in programma quest'estate in diversi Paesi tra cui l'Italia, sarà spostata al prossimo anno.  

Proprio oggi la Uefa, "alla luce degli sviluppi nella diffusione del COVID-19 in tutta Europa e delle analisi dell'Organizzazione Mondiale della Sanità", ha "invitato i rappresentanti delle 55 federazioni affiliate, i dirigenti dell'Associazione dei Club Europei e delle Leghe Europee e un rappresentante della FIFPro, a partecipare alle riunioni in videoconferenza di martedì 17 marzo per discutere della risposta del calcio europeo alla pandemia". "Nel corso della videoconferenza si discuterà di tutte le competizioni nazionali ed europee, compreso Euro 2020. Ulteriori comunicazioni verranno fatte dopo tali incontri", si legge in una nota della Uefa. 

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...