Cosenza-Braglia, è finita

Sportal.it

Perdere contro la prima della classe, peraltro capolista a suon di record, non dovrebbe essere un problema per una squadra in lotta per la salvezza. Il Cosenza ha però deciso di esonerare Piero Braglia proprio all'indomani della partita persa 1-0 contro il Benevento, quinto ko consecutivo nel campionato dei calabresi.

Questo il comunicato del club: "La Società Cosenza Calcio - si legge - comunica di avere sollevato dall'incarico di allenatore della prima squadra il sig. Piero Braglia. Al tecnico protagonista della promozione in Serie B, che ha collezionato 107 panchine in rossoblù, vanno i più sentiti ringraziamenti per il lavoro svolto negli ultimi anni".

Braglia era arrivato a Cosenza nel settembre 2017 conquistando al termine della stagione la promozione in Serie B, categoria da cui i calabresi mancavanoo da 15 anni per poi riuscire, nella scorsa stagione, a mantenere la categoria grazie a un brillante 10° posto.

I rossoblù occupano il terzultimo posto della classifica con 20 punti.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...